Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Occhiali da Vista
Gli occhiali, la loro storia, i disturbi della vista, le lente per miopi, presbiti, astigmatici e ipermetropi ed i materiali più diffusi per le lenti degli occhiali da vista.
-
Oftalmologo
Il ruolo dell'oftalmologo che lavora per una branca della medicina nota come oculistica o oftalmologia. Egli è specializzato nelle malattie dell'occhio e ha l'obiettivo di correggere i disturbi della vista.
-
Oculista
Il portale dedicato interamente all'oculista con informazioni sulla struttura della parte interna ed esterna dell'occhio.


Le Lenti degli Occhiali

Lenti Monofocali, Bifocali, Progressive e Fotocromatiche

Abbiamo parlato delle montature, da scegliere in base al viso, ai propri colori, al gusto personale o alla moda ed ora ci concentriamo sulle lenti per gli occhiali, tecnicamente chiamate oftalmiche. Le innovazioni volte migliorare la qualità di visione, e per riflesso la qualità della vita, sono molteplici e di seguito vediamo le caratteristiche delle lenti da vista più diffuse.

Le lenti monofocali sono utilizzate quando vi è un solo disturbo da correggere, dal momento che sono studiate per migliorare la capacità visiva ad una precisa distanza, ovvero da vicino o da lontano.

Dove


Le lenti multifocali o progressive consentono, invece, di migliorare contemporaneamente la visione sia a breve che a lunga distanza poiché posseggono due punti di fuoco, con la parte principale della lente studiata per la miopia o l'ipermetropia e l'altra per la presbiopia. In questo modo non è necessario cambiare gli occhiali quando si guida, si cammina per strada o si legge ed in fatto di lenti multifocali c'è un'ampia gamma di scelta.

Le più tradizionali sono le lenti bifocali, utilizzate fin dal Settecento, e le più moderne sono le multifocali progressive che risolvono il problema dello stacco tra la visione da vicino e quella da lontano grazie ad una zona intermedia della lente creata per ammortizzare il passaggio. In questo modo la visione è nitida ad ogni distanza e per di più le lenti multifocali appaiono uniformi, senza la linea di separazione delle due lenti tipica di quelle bifocali.

Molto pratiche sono, infine, le lenti fotocromatiche, pensate per adattarsi alla luce dell'ambiente in cui ci si trova, passando dal comune colore trasparente, adatto per gli ambienti normalmente illuminati, alle tonalità tipiche delle lenti degli occhiali da sole, quando la luce si fa intensa.

Il vantaggio di non togliersi gli occhiali da vista per indossare quelli da sole con una frequenza certamente poco pratica è indubbio, anche se alcune lenti fotocromatiche mostrano  limiti nella velocità di oscuramento e schiarimento, oltre che quando si è alla guida dal momento che il parabrezza dell'auto blocca parzialmente i raggi non consentendo agli occhiali da sole di attivarsi.

 

Navigare Facile
occhiale.com

Come scegliere gli occhiali: i modelli, le montature, i tipi di lenti per gli occhiali da vista ed i colori delle lenti degli occhiali da sole.
Argomenti

Tutto il mondo degli Occhiali
Le Lenti degli Occhiali
Gli Occhiali da Sole